mercoledì 22 febbraio 2012

FANTAWEB 2.0


Ehilà! Un po' di autopromozione per dirvi che, come d'improvviso, sono diventato un autore di fantascienza! :D

"Poffare, e come ciò si determina, caro signore?", mi chiederete.
O anche "E a me che cazzo me ne fotte?"

Beh, se siete appassionati del genere e volete roba di grandissima qualità, prendete questo libro. E non lo dico solo perché ci sono anch'io dentro, eh, di talento fra le pagine ne trovate a vagonate ;)

La storia è breve e travagliata, ma soddisfacente, una sorta di "Slumdog Millionaire" della SF: due anni fa su un forum di Anobii dedicato alla fantascienza nacque una discussione banalmente intitolata "E se proponessimo una nostra raccolta di racconti?".
Il buon Ryo mi avvisò della cosa e decisi di partecipare con un mio racconto che ho sempre amato molto, Habemus Messiam. Matteo Ciccone (eroe!) si prese la briga di raccogliere i materiali, farne una selezione e rendere la raccolta formalmente accettabile a un editore serio (leggi: che non chiedesse soldi per la pubblicazione).
E, pensate un po', l'ha trovato!
Così ora il vostro nerd preferito può bullarsi e dire ufficialmente "DAI CAZZO! SONO UN AUTORE!"... almeno tecnicamente, eh :D

L'antologia si intitola FANTAWEB 2.0 e potete comprarla sul sito web di Della Vigna a modesti € 10.35 (eccheccecompri, argiornod'oggi?), 11,50 se lo pigliate in libreria.

Eh sì, si trova in libreria! Pensa te!!! Basta ordinarlo se non ce l'hanno ^_____^

La raccolta contiene:
Angelo Frascella - La vita in un segmento
Stefano Andrea Noventa - Alter ego
Francesco Cotrona - Habemus Messiam
Matteo Gambaro - Labirinti
Massimo Ferri - Teorema sinfonico
Emanuele Gabellini - Jack Farner
Alfredo Mogavero - Come scarabocchi su una lavagna
Andrea Viscusi - Il senso della vita
Patrizio Frosini - Albert
Daniele Picciuti - Il viaggiatore
Alberto Cecon - Dalla culla alla tomba

Il libro è brossurato, formato 15x21cm, consta di 184 pagine e il suo ISBN è 978-88-6276-092-8. Seeeeeerio!

Che dirvi? Questa è la prova che le iniziative di gruppi di persone abbastanza motivate possono davvero diventare qualcosa di concreto... immaginate quanto è fico il libro se un editore specializzato in fantascienza ha deciso di rischiare con un branco di (a parte alcuni) emeriti sconosciuti! Che aspettate a comprarlo?
DAI, CAZZO! :D

1 commento:

  1. "Habemus Messiam" ebbi il piacere di leggerlo qualche annetto fa sul vecchio portale di DuneItalia e riconfermo anche ora che è stata una lettura davvero bella e coinvolgente.
    Finalmente conosco pure il tuo cognome... cacchio... ;)

    RispondiElimina

Prima di commentare leggi le regole.
No, sul serio. Ti conviene.